Benvenuto nella pagina del Tecnico Turistico

Buona navigazione.


Link a openday

L’indirizzo

L’Istituto Tecnico per il Turismo offre una solida preparazione culturale, affiancata da competenze tecnico-professionali e linguistiche. 

Il piano di studi, articolato in cinque anni, comprende:

  • tre lingue straniere (Inglese, Francese e Spagnolo dal terzo anno) per comunicare in modo efficace ed inserirsi in un contesto internazionale;
  • Italiano, Storia, Matematica e Scienze per una formazione completa;  
  • Informatica nel primo biennio per imparare a proporre servizi turistici innovativi, avvalendosi di una comunicazione multimediale;
  • Diritto ed Economia Aziendale per una formazione di base economico/giuridica e per essere in grado di collaborare in ambito amministrativo con soggetti pubblici e privati; 
  • dal terzo anno Discipline Turistiche Aziendali, Geografia Turistica e Diritto e Legislazione Turistica per essere in grado di definire ed attuare un piano di  marketing per l’impresa e per la valorizzazione del territorio, redigere un business plan, pianificare e controllare la gestione di un’impresa del settore turistico;
  • Arte e Territorio per completare la formazione storico-artistica ed essere in grado di gestire e valorizzare il patrimonio culturale-artistico e il territorio in relazione ai flussi turistici. 

Oltre alle materie curricolari, alcuni progetti mirati sostengono lo sviluppo di competenze comunicative nelle lingue straniere con l’introduzione di lettori madrelingua in inglese e francese e la possibilità di ottenere certificazioni internazionali in inglese, francese e spagnolo. L’Istituto è inoltre attivo nella presentazione di progetti Erasmus. 

I Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (PCTO), articolati in 150 ore in 2 anni, consentono infine agli studenti di sperimentare in modo diretto le future professioni, esercitando le loro abilità linguistiche, relazionali ed operative.

Al termine del percorso, il diplomato dell’Istituto Tecnico per il Turismo opera, con ruoli di responsabilità, nei settori della produzione e commercializzazione dei servizi turistici in Italia ed all’estero e nei settori legati all’import-export.

In particolare può inserirsi in specifiche attività professionali nel ruolo di:

Direttore di albergo; Tecnico di marketing turistico e della promozione del territorio;

Organizzatore, promotore e programmatore di eventi, congressi e fiere;

Direttore tecnico di agenzie di viaggi (con esame abilitante);

Impiegato con connotate competenze tecniche nel settore dei trasporti nonché in compagnie aeree, ferroviarie e di navigazione;

Accompagnatore (con esame abilitante);

Guida turistica (con successivo anno di corso ed esame); 

Assistente di volo, hostess/steward di terra.

La formazione acquisita nel quinquennio dell’indirizzo Tecnico Turistico consente inoltre di optare per una scelta universitaria. Gli studenti possono agevolmente affrontare un’ampia varietà di percorsi, che vanno dal settore umanistico, a quello linguistico e dei beni culturali al settore economico-giuridico.


Quadro orario

Qui il quadro orario


Immagini e materiali

Vittoria presenta l’indirizzo Tecnico Turistico
Signoria Square by Sara Veshaj 5ATT
Borgo San Lorenzo By Morgana Bellucci 4ATT

Testimonianze

Materiale informativo per l’Open Day 2020/21.
Lapo Margheri, neo diplomato dell’indirizzo Tecnico Turistico, racconta la sua esperienza scolastica.
Buona visione!